Gastronomia

Nella nostra gastronomia puoi trovare i prodotti dell’eccellenza alimentare camuna, italiana ed europea.

ITALIA

Salumi rigorosamente da carne italiana

  • Prosciutto crudo di Parma e S. Daniele di produttori e stagionature particolari (dai 24 mesi).
  • Prosciutto cotto S. Giovanni dell’azienda I Capitelli (uno dei migliori in Italia).
  • Mortadella classica Bonfanti (in budello naturale, presidio Slow food).
  • Culatello di Zibello dop.
  • Salame, coppa e lardo nostrani.

Formaggi

Selezione di eccellenze italiane, come il Castelmagno DOP di Alpeggio e il Testun al Barolo DOCG, e camune, come il Silter, il Case di Viso, la formagella ed il burro biologici di Andrea Bezzi di Pontedilegno e molti altri.

Pasta

Da noi trovi la pasta artigianale di Cavalieri (anche integrale e bio), Martelli Gragnano, tre aziende che figurano tra le dieci migliori d’Italia, sia per l’altissima qualità dei grani che per la particolare lavorazione.

martelligragnano

cavalieri            cavalieri bio

SPAGNA

Prosciutti

Per capire le diverse qualità dei prosciutti spagnoli, è necessario fare dei chiarimenti  sulle razze dei maiali e la loro alimentazione.

Il maiale Iberico è una razza spagnola autoctona, possiede mantello colorato, che va dal nero al rosso. La taglia è media e buona la muscolatura,lo scheletro è leggero, gli arti sottili ma forti, le setole deboli e scarse, le unghie e la cotenna di colore scuro, da cui deriva il termine pata negra. È con queste cosce che si produce il Jamón Iberico.

Il maiale bianco, invece, è una razza più comune che viene utilizzata per la produzione del Jamón Serano. Il termine serrano stava ad indicare originariamente la zona di stagionatura, cioè la sierra, un habitat collinare tipico del sud della Spagna dove il clima è fresco e secco, ideale per la stagionatura dei prosciutti. Oggi il Jamón Serrano viene prodotto su gran parte del territorio spagnolo.

L’altro aspetto fondamentale è il tipo di alimentazione ,questa viene identificata con degli aggettivi che si possono incontrare direttamente in etichetta: cebo, recebo, bellota.

Cebo definisce l’alimentazione a base di mangimi, tipica di un allevamento intensivo. Recebo identifica una nutrizione mista: i maiali vengono ingrassati in parte a ghiande nella dehesa, la macchia mediterranea dove pascolano liberamente, e in parte con mangimi secondo metodi da allevamento intensivo.Bellota, che in spagnolo significa ghianda, i suini non vengono allevati per tutta la loro vita con le ghiande, ma solo durante la montanera (l’ultima fase di allevamento dei maiali iberici,da ottobre a febbraio) . Sono lasciati liberi di razzolare e questo permette loro di alimentarsi mantenendosi in movimento, attività che sta alla base della qualità delle sue carni. In questo periodo le ghiande, forniscono agli animali l’energia che trasformano nel famoso grasso intramuscolare, mente le erbe conferiscono alle carni la peculiare aroma.

FRANCIA

Foie-gras, formaggi vari tra cui: Camembert, Comtè, Roquefort, Pont l’eveque, Reblochon, e tanti altri.  Burro e creme di Isigny (in Normandia, dove le mucche pascolano vicino al mare),

L’arte casearia dei formaggi francesi comprende più di 500 varietà di formaggi, escludendo le produzioni casalinghe e locali. I formaggi della Francia sono, insieme a quelli italiani, ben noti e apprezzati in tutto il mondo; i più conosciuti sono il Brie, il Roquefort, il Camembert e il Comtè.
Dalla Bretagna ai Pirenei, dall’Alsazia alla Normandia, dalla Provenza alla Corsica, ogni angolo della Francia esprime e produce formaggi dal gusto e sapore unici. L’unicità non dipende solo dalla provenienza, bensì dall’origine del latte, dai particolari processi di lavorazione e dal tipo di consistenza della pasta.


Orari

Orario continuato
Dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 19.30
Domenica dalle 7.00 alle 12.30

Si apre su prenotazione per feste e ricorrenze.

Prenota

Vuoi prenotare da noi? Clicca qui:

Prenota online

Newsletter

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti sui prodotti, gli eventi e le novità di Salvetti al Rosso di Sera?